Assunzione di Evrysdi®

Evrysdi® è in forma liquida come soluzione e ha il sapore di fragola

Evrysdi® deve essere assunto solo utilizzando le siringhe fornite,  oralmente o tramite sonda di alimentazione
Evrysdi® può essere assunto a casa, in autonomia o con l’aiuto di una persona d’assistenza

La dose di Evrysdi®

Prima di ricevere il medicamento, un infermiere o un farmacista prepara una soluzione con la polvere.

Il medico determina la dose giornaliera (ml) di Evrysdi®
Peso corporeo inferiore a 20 kg:
Peso corporeo di 20 kg o più:
Si prega di osservare quanto segue.

In ciascuna confezione di Evrysdi® si trova tutto ciò di cui si ha bisogno per l’assunzione.

Contenuto di ogni confezione:

  • Flacone marrone (per la protezione dalla luce) con Evrysdi® liquido con adattatore già inserito. Attenzione: Evrysdi® non deve essere utilizzato se è in polvere nel flacone o se manca l’adattatore del flacone. In questo caso, consultare il proprio medico o farmacista.

  • 4 siringhe riutilizzabili (in sacchetti) per la somministrazione orale o tramite sonda di alimentazione:
     – Due siringhe da 6 ml e due siringhe da 12 ml.
     – Il medico o il farmacista dirà quale siringa utilizzare per assumere la dose prescritta.
     – Le siringhe non sono provviste di aghi.

  • Foglietto illustrativo e istruzioni per l’uso
     – Si trovano in ciascuna confezione di Evrysdi® o sul sito web www.swissmedicinfo.ch

Conservazione della soluzione Evrysdi® a domicilio

Conservare sempre Evrysdi® in frigorifero a 2-8 °C. Assicurarsi di conservare Evrysdi® fuori dalla portata dei bambini. Conservare il flacone con la soluzione 
orale ben chiuso e sempre in posizione verticale.

Informazioni importanti sul medicamento

Il medicamento
Prima di ricevere il medicamento, un professionista sanitario (ad esempio un infermiere o un farmacista) preparerà un liquido (soluzione orale) dalla polvere. È importante conservare il medicamento sempre nel flacone originale e quest’ultimo nella confezione (confezione esterna), in modo che il medicamento sia protetto dalla luce.

Stabilità La soluzione orale si conserva per 64 giorni dopo la preparazione. La data di scadenza è indicata sull’etichetta del flacone e sulla confezione (confezione esterna) nel riquadro visibile a sinistra. La soluzione non deve essere usata oltre la data di scadenza. Se non è presente alcuna data in questo riquadro, contattare immediatamente la farmacia per sapere quando scade la soluzione.

Scelta della siringa
Fino a 6 ml: utilizzare la siringa più piccola da 6 ml. Da 6,2 ml: utilizzare la siringa più grande da 12 ml. Le siringhe sono destinate all’uso ripetuto e devono essere lavate dopo ogni dose (cfr. pag. 22).

A cosa bisogna prestare attenzione:

Cosa bisogna evitare:

Preparazione di Evrysdi®

Scegliere innanzitutto la siringa adatta per la propria dose.

Prendere quindi il flacone con il medicamento dal frigorifero e preparare la dose su una superficie pulita e piana.

Evrysdi® deve essere sempre assunto esattamente come prescritto dal medico utilizzando le siringhe fornite in ciascuna confezione del medicamento. Prima di assumere il medicamento, leggere attentamente le istruzioni per l’uso e il foglietto illustrativo.

Come inserire il medicamento nella siringa:

Rimuovere il tappo di chiusura a prova di bambino premendolo verso il basso e ruotandolo verso sinistra. Non buttare il tappo.

Spingere lo stantuffo della siringa fino in fondo per rimuovere tutta l’aria dalla siringa.

Posizionare il flacone in posizione verticale su una superficie piana, come ad esempio un tavolo. Inserire la punta della siringa nell’adattatore del flacone.

Ruotare attentamente il flacone a testa in giù. La punta della siringa deve essere saldamente inserita nell’adattatore del flacone.

Quindi, tirare lentamente indietro lo stantuffo per estrarre la dose prescritta. La parte superiore del tappo nero dello stantuffo deve allinearsi con il segno dei ml corrispondente alla dose prescritta.

Continuare a tenere lo stantuffo in modo che non scivoli. Quindi, ruotare il flacone in posizione verticale senza rimuovere la siringa dall’adattatore del flacone. Rimettere il flacone sulla superficie piana ed estrarre delicatamente la siringa dal flacone tirandola verso l’alto.

Tenere la siringa con la punta in alto e guardare se sono presenti bolle d’aria nel medicamento. Se sono presenti bolle d’aria (specialmente quelle più grandi), è possibile che non sia stata estratta la quantità corretta di medicamento. Se sono visibili bolle d’aria, rimettere saldamente la punta della siringa nell’adattatore del flacone e spingere il medicamento di nuovo nel flacone con lo stantuffo. Ripetere quindi i passaggi da 4 a 7.

Riporre il tappo di chiusura sul flacone e ruotarlo verso destra. Assicurarsi che sia ben avvitato prima di rimettere il flacone nel frigorifero.

Somministrazione di Evrysdi®

Per via orale

Durante l’assunzione di Evrysdi® bisogna stare in una posizione il più possibile eretta (possibilmente seduti).

Inserire la siringa nella bocca in modo che tocchi l’interno della guancia. Non inserire la siringa alla parte posteriore della bocca per evitare conati di vomito.

Spingere lentamente lo stantuffo fino in fondo nella siringa fino a quando tutto il medicamento è fuoriuscito dalla siringa. Se si fa avanzare lo stantuffo troppo rapidamente, la soluzione può andare di traverso.

Controllare la siringa per assicurarsi che non sia più presente medicamento.

È bene bere un po’ d’acqua dopo aver assunto il medicamento per assicurarsi di averlo inghiottito completamente.

Tramite una sonda di alimentazione

Se si deve assumere Evrysdi® tramite una sonda di alimentazione, controllare con il medico se il proprio sistema è compatibile con i connettori ENFit® o se è necessario un adattatore speciale.

Inserire la punta della siringa nella sonda PEG*, digiunale o NG*. Spingere lentamente lo stantuffo nella siringa fin quando non è vuoto.

Controllare la siringa per assicurarsi che non sia più presente medicamento.

Lavare la sonda di alimentazione con acqua (da 10 ml a 20 ml) immediatamente dopo aver somministrato la dose prescritta.

Dopo l’assunzione di Evrysdi®

Pulizia della siringa

È possibile riutilizzare le siringhe fino a quando non si riceveranno nuove siringhe con la prossima confezione del medicamento.

Estrarre lo stantuffo dalla siringa.

Sciacquare bene entrambe le parti sotto l’acqua corrente, senza utilizzare il sapone.

Dopo la pulizia, lasciare asciugare le parti su una superficie pulita e poi riassemblarle.

Ricordarsi di lavare le mani con acqua e sapone dopo aver pulito la siringa.

A cosa bisogna prestare attenzione:

Evitare qualsiasi contatto cutaneo con Evrysdi®.
Se Evrysdi® viene a contatto con la cute, lavare la zona interessata con acqua e sapone, in quanto Evrysdi® può essere assorbito anche attraverso la pelle. Tuttavia, non è necessario indossare i guanti. Se si rovescia Evrysdi®, pulire l’area con un panno di carta asciutto e poi lavare con acqua e sapone. Gettare il tovagliolo di carta nella spazzatura e lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone.

Evrysdi® deve essere assunto dopo i pasti. Non deve essere mescolato direttamente con cibo o liquidi.

Assumere Evrysdi® immediatamente dopo averlo prelevato nella siringa. Se non si assume la dose entro 5 minuti, non utilizzarla più. Svuotare quindi la siringa, gettare il medicamento inutilizzato e preparare una nuova dose.

Durante la pulizia delle siringhe
Non usare mai spugne, detergenti, liquidi contenenti alcool o prodotti simili per pulire la siringa, perché ciò potrebbe causare il distacco dell’etichetta.

Durante lo smaltimento dei flaconi Evrysdi vuoti
Rispettare le normative locali per il corretto smaltimento di Evrysdi®. Per ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente, è opportuno restituire i flaconi del medicamento (vuoti o con il medicamento residuo) alla farmacia per un corretto smaltimento. Le siringhe possono essere smaltite nei rifiuti domestici o anche consegnate alla farmacia.

Video applicativo di Evrysdi® per malati adulti e badanti

Evrysdi® video di applicazione per bambini

Note importanti

Se il medicamento viene sputato o non inghiottito completamente:

  • Non assumere un’altra dose lo stesso giorno.
  • Aspettare fino al giorno successivo e assumere la prossima dose all’ora regolare.

Se si salta una dose:

  • È necessario assumere la dose il prima possibile, comunque non più tardi di 6 ore dopo l’orario regolare di assunzione.
  • Se sono trascorse più di 6 ore, saltare l’intera dose dimenticata e assumere la dose successiva il giorno seguente.

Se il flacone non contiene Evrysdi® sufficiente per la dose prescritta:

  • In base alla propria dose, il flacone potrebbe non essere completamente consumato. 
  • Usare un nuovo flacone di Evrysdi® per prelevare la dose prescritta.
  • Non mescolare Evrysdi® del nuovo flacone con quello del flacone usato in precedenza. Questo per evitare di mescolare soluzioni Evrysdi® con date di scadenza diverse.

Se è stato assunto più Evrysdi® di quanto necessario:

  • Se è stato assunto più Evrysdi® di quanto necessario, contattare immediatamente il proprio medico.

Quando smettere di usare il flacone di Evrysdi®:

  • La soluzione orale può essere usata per 64 giorni dopo essere stata preparata dal infermiere o dal farmacista. Superata la data riportata sull’etichetta del flacone
    e sulla confezione esterna nel campo «Gebrauchsfertige Lösung zum Einnehmen. Nicht mehr verwenden nach» («Soluzione orale pronta all’uso. Non usare oltre il»), è necessario restituire il flacone del medicamento (compresa qualsiasi soluzione scaduta residua) alla farmacia per un corretto smaltimento.

Sicurezza di Evrysdi®

Come per tutti i medicamenti, durante il trattamento con Evrysdi® possono verificarsi effetti collaterali.

I seguenti effetti collaterali possono verificarsi molto frequentemente, ossia in più di 1 persona trattata su 10.

  • Diarrea
  • Eruzione cutanea
  • Febbre


Questo non significa che si verificheranno necessariamente questi effetti collaterali. Tuttavia, se si notano i primi segni di questi o altri effetti collaterali, contattare immediatamente il proprio medico. Ulteriori informazioni su tutti gli effetti collaterali noti e sulla loro frequenza si trovano nel foglietto illustrativo.

Segnalazione degli effetti collaterali

Se si nota qualche effetto collaterale, contattare direttamente il proprio medico.

Inoltre, è possibile segnalare gli effetti collaterali al Reparto di Sicurezza dei farmaci di Roche Pharma (Svizzera) SA per telefono al numero +41 61 715 43 45 o per e-mail a switzerland.ds@roche.com.

Segnalando gli effetti collaterali, si può contribuire a garantire che siano disponibili più informazioni sulla sicurezza di questo medicamento.

Assunzione di Evrysdi® insieme ad altri medicamenti

Informare il medico o il farmacista se si stanno assumendo altri medicamenti. Il medico o il farmacista controllerà e segnalerà eventuali incompatibilità.